Call of Duty League Pro-Am Classic inizia la prossima settimana

Call of Duty League Pro-Am Classic inizia la prossima settimana

La Call of Duty League Pro-Am Classic prenderà ufficialmente il via il 5 maggio fino a domenica 8 maggio. In questa competizione, quattro squadre amatoriali o Challenger avranno l’opportunità di dimostrare il loro coraggio contro le dodici squadre pro. La competizione si svolgerà in una pausa tra il Major 2 e il Major 3 del programma ufficiale della Lega. I fan interessati possono guardare lo streaming dal 5 maggio in diretta e gratuitamente sul canale ufficiale di Youtube.

Call of Duty League Pro-Am Classic inizia la prossima settimana

Il torneo sarà caratterizzato da sedici squadre in totale, le dodici squadre della Lega ufficiale e quattro squadre qualificate dal CDC Minnesota Open. Le quattro squadre qualificate sono Ultra Academy NA, Team WaR, Ultra Academy EU e Strike X. Il CDC Minnesota Open si è tenuto qualche tempo fa e varie squadre Challenger hanno lottato per un posto.

I giocatori giocheranno prima tra di loro nelle fasi di gruppo prima di andare ai playoff. Ci sono quattro gruppi, ognuno con tre squadre Pro e una squadra Challenger. Le prime due squadre di ogni gruppo si qualificheranno per i playoff. In seguito, le squadre si sfideranno nei playoff in un formato a eliminazione singola. Ogni partita conta!

I Los Angeles Guerillas hanno vinto la Stagione 2 mentre Optic Texas ha vinto la Stagione 3. I fan sono entusiasti di vedere il ritorno delle loro squadre preferite dopo una lunga pausa di metà stagione. Nuove mappe sono state aggiunte alla rotazione e i fan si aspettano più tattiche da mostrare. La scena eSports in Call of Duty sta crescendo!

Quali sono i vostri pensieri sulla Call of Duty League? La guardate? Chi sono le vostre squadre preferite? Cosa pensi degli eSports? Sei un fan dei videogiochi competitivi? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto o su Twitter e Facebook.

FONTE

Altre storie
La fiducia delle imprese crolla tra Omicron e aumento dei costi
La fiducia delle imprese crolla tra Omicron e aumento dei costi