Che cosa sono i gettoni d’oro? Come investire in oro via Crypto

Che cosa sono i gettoni d’oro? Come investire in oro via Crypto

I token legati all’oro (noti anche come criptovalute sostenute dall’oro) sono beni digitali che sono sostenuti da oro fisico o sono derivati algoritmicamente dal prezzo dell’oro. In funzione, i token sono agganciati al prezzo della valuta fiat come il dollaro americano o al prezzo effettivo dell’oro.

Il prezzo attuale dell’oro a cui sono ancorati i gettoni varia a seconda del fornitore, ma la maggior parte usa tipicamente lo stesso rapporto. I token sostenuti dall’oro rappresentano tipicamente una collezione fisica di oro che deve essere posseduta dall’emittente dello stablecoin; la quantità di token che un fornitore può emettere è limitata a quanto possiede fisicamente.

Dato che i token legati all’oro sfruttano la flessibilità e i vantaggi delle criptovalute e la stabilità del prezzo dell’oro, essi forniscono:

  • Una conservazione del valore più stabile rispetto agli asset più volatili come Bitcoin ed Ethereum.
  • La capacità di “tenere” l’oro senza bisogno di avere fisicamente il possesso del bene.
  • Un modo per comprare oro senza bisogno di un investimento minimo
  • Ognuno dei molti token con l’oro sul mercato mira ad offrire vantaggi unici rispetto agli altri, come transazioni più veloci, opzioni di lingotti d’oro e nessuna tassa. Tether Gold, per esempio, ha un market cap di 469 milioni di dollari e permette molteplici opzioni di riscatto.

    Gold-Pegged Tokens Tether Gold

    100.000 dollari d’oro pesano circa 3,59 libbre, un denso mattoncino di valore. Questo potrebbe non sembrare molto al lettore medio che ama la palestra, ma è proprio qui che inizia il valore dei gettoni d’oro:

  • Se volessi vendere 20.000 dollari di questo mattone d’oro, come faresti?
  • Se dovessi cambiare casa o paese, perderesti il sonno per trasportarlo in modo sicuro?
  • Se conservi questo mattone in casa tua, quanto sei fiducioso nella tua sicurezza?
  • Ora, i gettoni aurei non sono il cavaliere dall’armatura scintillante pronto a risolvere ogni singolo problema dell’oro, ma offrono alcuni vantaggi tecnologici competitivi. Per esempio,

  • Se tu volessi vendere $20.000 dei tuoi $100.000 di token gold-pegged, potresti farlo in pochi minuti su uno scambio di criptovalute (a condizione che lo scambio abbia liquidità per il tuo token) al valore di mercato di quel token. Potresti aggiungere altri token gold-pegged alla tua scorta altrettanto facilmente.
  • Se dovessi trasferirti, dovresti solo proteggere il tuo portafoglio hardware e le frasi di recupero. Se tieni i tuoi token online da qualche parte, non dovrai nemmeno preoccuparti di proteggere un oggetto fisico.
  • Tuttavia, la sicurezza dei tuoi token con il gold-pegged è ancora fondamentale- piuttosto che temere un’intrusione fisica, dovresti prendere misure preventive per proteggerti da una digitale.

    La seguente guida esplora la storia dei gettoni gold-pegged, i loro vantaggi, gli svantaggi e come puoi investire.

    Storia dei gettoni aurea

    Anche se considerato un nuovo tipo di valuta, l’idea di “oro digitale” risale alla fondazione di internet.

    E-gold

    Nel 1995, E-Gold è stata la prima valuta digitale sostenuta dall’oro. La moneta era posseduta da milioni di persone in tutto il mondo, fino a quando non è stata chiusa dal governo degli Stati Uniti a causa di complicazioni di licenza.

    Da allora sono state fatte diverse alternative, ma non hanno avuto successo a causa della mancanza di tecnologia di supporto. Ora, con l’aiuto della tecnologia blockchain come metodo di contabilità sicuro, il concetto di valute digitali sostenute dall’oro è palpabile.

    Le aziende possono usare la blockchain per emettere token che rappresentano l’oro fisico. Per esempio, 1 grammo d’oro è uguale a un token. Questo grammo d’oro è fisicamente detenuto dal depositario in un luogo sicuro e può essere scambiato con altri possessori di monete.

    Se gli investitori non vogliono scambiare, la maggior parte dei provider permette anche agli investitori di scambiare i loro token con oro fisico se desiderano conservarlo da soli.

    Vantaggi dei token con aggancio in oro

    I token con aggancio all’oro hanno diversi vantaggi sia rispetto all’oro tradizionale che alle loro alternative in criptovaluta.

    Meno volatile della maggior parte delle Crypto

    Il più grande vantaggio dei token con aggancio all’oro è che sono significativamente meno volatili della maggior parte degli investimenti in criptovalute.

    Nel 2021, il valore del Bitcoin variava da $69.045,00 a $29.795,55.

    Nello stesso anno, il prezzo dell’oro variava da $1.954,40 a $1.678,00.

    Questa diminuzione della volatilità permette agli investitori di aggiungere stabilità al loro portafoglio di criptovalute, o almeno di diversificare dalle oscillazioni selvagge che le criptovalute tendono ad avere.

    Negli investimenti tradizionali, l’oro è spesso usato come copertura durante i periodi di incertezza e condizioni di mercato estreme. Applicando questo a un mercato delle criptovalute un po’ imprevedibile, gli investitori possono aggiungere maggiore stabilità ai loro portafogli.

    Gold price 2021

    Elimina le complicazioni di stoccaggio

    I gettoni con il piedino d’oro permettono di scambiare l’oro fisico con facilità.

    In passato, possedere oro era problematico; poteva essere detenuto attraverso lingotti (lingotti d’oro) che potevano poi essere conservati da istituzioni terze o dal proprietario nella propria casa.

    Tenere l’oro in casa può essere rischioso, e le spese possono aumentare rapidamente quando si paga una terza parte.

    I token con aggancio all’oro superano entrambi questi problemi. Una volta acquistato un token, pochissimi fornitori addebitano spese di deposito. Questo permette agli investitori di proteggere il loro oro e risparmiare denaro nel processo.

    Per ottenere un profitto, diversi fornitori applicheranno commissioni di transazione, mentre altri emettono prestiti alle istituzioni e fanno investimenti.

    Easily Transferable

    Un altro problema comunemente associato all’oro è la sua trasportabilità. Se un investitore possiede una grande quantità d’oro, venderlo o trasferirlo è problematico. Spesso comportava costi aggiuntivi e richiedeva che l’oro venisse spostato da una camera blindata all’altra.

    Con i token con aggancio all’oro, gli investitori possono semplicemente trasferire il loro contratto e l’affare è completo.

    Nessun limite minimo di investimento

    Storicamente, un investitore avrebbe dovuto spendere una certa somma per comprare oro. A causa dei token frazionati, non c’è un limite minimo su quanto qualcuno può investire.

    Questo rimuove le barriere all’ingresso e permette ai piccoli investitori di includere l’oro nei loro portafogli.

    Meno intervento umano

    Il commercio di token con l’oro è spesso regolato da contratti intelligenti; per la loro programmazione predefinita, l’interazione con altre parti umane è ridotta al minimo.

    Invece di dover organizzare il trasporto dell’oro da un investitore all’altro, un investitore può trasferire il suo oro tramite un contratto intelligente.

    Svantaggi dei gettoni aurea

    Nonostante i loro vantaggi, ci sono anche alcuni svantaggi per i token gold-pegged.

    Potenziale ROI inferiore

    In un mercato che è noto per la sua eccitazione ad alto rischio e alta ricompensa, i rendimenti dei token gold-pegged possono essere un po’ sottotono.

    In un certo senso, l’oro è una migliore riserva di valore rispetto agli altcoin, ma ha costruito la sua reputazione sulla stabilità, non sul potenziale di rialzo.

    Affidamento su fornitori di servizi centralizzati

    Nonostante sia una criptovaluta, i token legati all’oro dipendono ancora da fornitori di servizi centralizzati. Questi fornitori gestiscono l’oro fisico e spesso richiedono agli investitori di passare il KYC (know-your-customer).

    Questo richiederà le informazioni personali di un investitore, che può essere visto come un aspetto negativo per gli investitori anonimi di criptovalute.

    I portafogli possono essere violati

    Anche se meno rischioso in termini di fluttuazioni di mercato, i titolari sono ancora tenuti a proteggere i loro portafogli hardware. Dato che la maggior parte dei gettoni gold-pegged sono gettoni ERC-20, possono essere memorizzati in portafogli digitali come MetaMask, e portafogli hardware come il Ledger Nano X.

    Questi portafogli possono essere violati e nel processo, i token gold-pegged possono essere rubati.

    Come acquistare i token gold-pegged

    Per comprare token gold-pegged, dovrai prima utilizzare un onramp fiat che ti permetta di trasferire valuta fiat in criptovaluta, che sia Bitcoin (BTC) o Ethereum (ETH), o anche direttamente al token gold-pegged.

    Gemini e Kraken, per esempio, sono due popolari scambi centralizzati degli Stati Uniti che consentono alle persone di acquistare un popolare token gold-pegged PAXG direttamente con USD.

    Altri token hanno accesso in diversi exchange- si consiglia di controllare la nostra lista dei top gold-pegged token per trovare la posizione più facile da scambiare.

    Pensieri finali: Ne vale la pena?

    I token con aggancio all’oro sono un’incredibile applicazione della tecnologia blockchain – la tokenizzazione di un metallo pesante e prezioso apre il mercato dell’oro a una varietà molto più ampia di potenziali investitori.

    Mentre il mercato delle criptovalute continua a crescere, la domanda di token legati all’oro probabilmente seguirà. È importante capire i benefici che ogni fornitore di token offre prima di fare un acquisto.

    Sono in linea con le tue esigenze? Come per qualsiasi investimento, fai la tua due diligence.

    Chi sostiene il tuo token?

    Dove sono le strutture dove il tuo oro sarà conservato?

    Dove puoi vendere il tuo token?

    Dove conserverai il tuo token?

    I token con aggancio all’oro sono un buon modo per ottenere un’esposizione a questa merce. Tuttavia, i token gold-pegged hanno ancora dei rischi tecnologici da cui proteggersi.

    Gli hacker, per esempio, possono aprire un conto di scambio poco sicuro o un portafoglio e trafugare altrettanto facilmente centinaia di migliaia o milioni di dollari di valore.

    Possedere un token è la parte facile – mantenere la sicurezza richiederà un’abile comprensione di come tenere al sicuro la tua criptovaluta.

    Altre storie
    Yili Changyi 100%
    OL: Jean-Michel Aulas annuncia un mercato a cinque stelle