Delivery App Rappi lancia un progetto pilota per accettare pagamenti in criptovaluta in Messico

Delivery App Rappi lancia un progetto pilota per accettare pagamenti in criptovaluta in Messico

Rappi

Rappi, una delle più grandi aziende di consegna in Latam, ha lanciato un progetto pilota con l’obiettivo di accettare le criptovalute come metodo di pagamento. Gli utenti saranno in grado di acquistare crediti Rappi con criptovalute da spendere successivamente in vari servizi offerti dall’app. Questa funzionalità sarà disponibile solo per gli utenti di questi servizi in Messico.

Rappi entra nei pagamenti in criptovaluta

Rappi, uno dei più grandi servizi di consegna in Latam, ha deciso di portare le criptovalute nella sua app. L’azienda – che l’anno scorso ha raggiunto una valutazione di oltre 5 miliardi di dollari nel suo round di finanziamento Series G – ha annunciato che sta portando la possibilità per i clienti di utilizzare le criptovalute come metodo di pagamento, utilizzandole per acquistare crediti Rappi direttamente dalla app.

Questi crediti Rappi possono poi essere utilizzati per pagare i servizi di consegna offerti nell’app. L’azienda, che ha le sue origini in Colombia, diventando il primo unicorno colombiano nel 2018, ha una presenza in quasi tutto il Latam, tra cui Messico, Costa Rica, Colombia, Perù, Ecuador, Cile, Argentina, Uruguay e Brasile. Tuttavia, Rappi ha annunciato che questo nuovo progetto pilota sarà limitato agli utenti messicani e non ha fatto riferimento a una possibile espansione.

Questa inclusione di criptovalute risponde all’ascesa del mondo digitale e alla ricerca di innovazione per quanto riguarda i modi in cui gli utenti possono interagire con l’app. Sull’importanza dell’innovazione e delle criptovalute per il futuro dell’azienda, Sebastián Mejia, presidente di Rappi, ha dichiarato:

L’innovazione è uno dei pilastri di Rappi. Stiamo studiando il mondo delle criptovalute con interesse e crediamo che il futuro sia l’intersezione del mondo delle criptovalute con aziende non cripto, con esperienze utente facili e senza complessità.

Implementazione e altre istanze di inclusione della crittografia

Mentre questo progetto pilota è ancora nelle sue fasi iniziali, la società ha annunciato che stava lavorando con gli scambi nel paese per integrare ulteriormente i loro servizi e rendere più facile per i clienti spendere le loro criptovalute nell’app. Rappi ha menzionato Bitso e Bitpay, due scambi con una presenza nel paese, come partecipanti a questo proposito.

Rappi ha anche spiegato che la società sta lavorando per migliorare la sicurezza delle transazioni tra gli scambi e l’app. Anche altre aziende in Latam stanno lavorando per includere le criptovalute nel loro modello di business. Questo è il caso di Nequi, una piattaforma fintech colombiana che sta progettando di fare un ingresso nel settore crypto nel paese.

Cosa ne pensi del progetto pilota che Rappi sta avviando in Messico? Ditecelo nella sezione commenti qui sotto.

sergio@bitcoin.com'

Sergio Goschenko

Sergio è un giornalista di criptovalute con sede in Venezuela. Si descrive come se fosse entrato tardi nel gioco, entrando nella criptosfera quando l’aumento dei prezzi è avvenuto nel dicembre 2017. Avendo un background di ingegneria informatica, vivendo in Venezuela, ed essendo influenzato dal boom delle criptovalute a livello sociale, offre un punto di vista diverso sul successo delle criptovalute e su come aiuta i non bancarizzati e i non serviti.

Anonymous Has Released Over 2 Million Russian Emails in Cyberwar With Russia

Delivery App Rappi lancia un progetto pilota per accettare pagamenti in criptovaluta in Messico

Image Credits: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, o una raccomandazione o approvazione di qualsiasi prodotto, servizio o società. Bitcoin.com non fornisce consigli di investimento, fiscali, legali o contabili. Né l’azienda né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per qualsiasi danno o perdita causata o presunta causata da o in connessione con l’uso o l’affidamento a qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Altre storie
I criptovalori possono aiutare la Russia a tornare al mercato finanziario globale, dice il legislatore
I criptovalori possono aiutare la Russia a tornare al mercato finanziario globale, dice il legislatore