Gli eventi Pokémon Go in persona stanno iniziando a tornare

Gli eventi Pokémon Go in persona stanno iniziando a tornare

In arrivo in Spagna e Giappone

I grandi eventi in persona di Pokémon Go sono stati enormemente interrotti negli ultimi due anni – ma i primi annunci per il programma del 2022 sono stati fatti.

Il primo è l’evento turistico giapponese a Okinawa, a lungo ritardato, che era originariamente previsto per la scorsa estate, ma è stato rapidamente annullato a causa di Covid. Dal 19 marzo, Pikachu in una maglia Okinawa kariyushi spawn esclusivamente intorno all’isola turistica. Nuovi PokéStop saranno allestiti presso i “Poké Lid” (speciali tombini a tema Pokémon).

Un evento a biglietto unico avrà luogo a Okinawa dal 7 all’8 maggio e offrirà Pikachu volanti con palloncini di diversi colori e varie altre cose. La stessa settimana, un evento globale in-game avrà luogo per festeggiare.

È stato anche annunciato il primo evento Safari Zone 2022, per Siviglia in Spagna. Questo si terrà dal 13 al 15 maggio nel Parque del Alamillo della città. Questi eventi in genere danno ai giocatori un’intera giornata per catturare il maggior numero possibile di creature rare, con preziosi bonus e premi in-game.

Lo sviluppatore Niantic descrive la Safari Zone di Siviglia come solo la prima dell’anno, ed è probabile che molte altre saranno annunciate come e quando (incrociando le dita) la situazione Covid migliorerà.

Qui nel Regno Unito, abbiamo visto un evento di recupero per la rinviata Safari Zone 2020 di Liverpool svolgersi 18 mesi dopo, lo scorso ottobre. Poi mi sono seduto con il direttore di Pokémon Go Michael Steranka per discutere dei prossimi cinque anni del gioco, con la menzione di molti altri eventi live in programma, quando possibile.

Altre storie
Capcom rivede le sue controverse linee guida per la licenza di Street Fighter
Capcom rivede le sue controverse linee guida per la licenza di Street Fighter