Gold Springs scopre un nuovo sistema aurifero, Stati Uniti occidentali

Gold Springs scopre un nuovo sistema aurifero, Stati Uniti occidentali

Gold Springs Resource Corp. [GRC-TSX; GRCAF-OTCQB] ha riferito i risultati di saggio dal foro J-21-015 con una media di 1,0 g/t d’oro equivalente su più di 163 metri situati 180 metri a sud del foro di scoperta J-21-006 alla proprietà di 100% Gold Springs situata al confine del Nevada e dello Utah.

I risultati confermano l’esistenza di un nuovo sistema di mineralizzazione dell’oro chiamato sistema d’oro intrusivo (IRGS) su un nuovo obiettivo che l’azienda ha chiamato Tremor. Questo nuovo sistema d’oro è situato lungo l’estensione settentrionale della tendenza Jumbo del grande progetto Gold Springs di 8.000 ettari.

I punti salienti di J-21-015 includono 1,0 g/t di oro equivalente su 163,1 metri: 1,42 g/t di oro equivalente su 33,5 metri all’interno della vena, che include 3,26 g/t di oro equivalente su 10,7 metri all’interno della vena; e 0,94 g/t di oro equivalente su 123,5 metri all’interno della zona intrusiva e di contatto.

Randall Moore, vicepresidente esecutivo dell’esplorazione, ha dichiarato: “Abbiamo atteso con ansia questi risultati, che ora confermano quella che crediamo essere una nuova importante scoperta. L’esistenza di un IRGS a Gold Springs apre un’area potenzialmente grande per sviluppare una nuova risorsa d’oro. Il foro J-21-015 ha esteso sia il sistema di vene di alto grado che la mineralizzazione d’oro associata all’intrusivo visto per la prima volta nel foro J-21-006. Vorremmo anche sottolineare che entrambi i fori si sono conclusi con una mineralizzazione d’oro. Siamo ora in attesa dei saggi di altri 15 fori a Tremor che sono attualmente in laboratorio per le analisi. La perforazione ha esteso questa vena settentrionale per oltre 200 metri e la zona intrusiva di Tremor per 600 metri lungo lo sciopero, come si vede nei tagli di perforazione. L’intercettazione più spessa all’interno dell’intrusivo è stata finora di 280 metri”

L’azienda sta aspettando di ricevere i saggi da 24 fori su due obiettivi; 15 da Tremor e nove da White Point, nelle prossime settimane.

Gold Springs Resource è sicura della presenza di un sistema d’oro intrusive-related all’interno dell’obiettivo Tremor situato lungo l’estensione nord della tendenza Jumbo nello Utah dove una forte anomalia di alta resistività CSAMT (fonte controllata audio magnetotellurica) si estende per 1.200 metri.

L’azienda ha completato 18 fori a Tremor progettato per verificare l’estensione del sistema dell’oro intrusive-hosted. Questi fori dimostrano che l’intrusivo si estende per 600 metri ed è aperto al nord, al sud ed alla profondità . Inoltre, il sistema della vena nel foro J-21-006 è stato tracciato per 200 tester. Per i particolari sul foro J-21-006, che ha restituito 6.87 g/t equivalente dell’oro sopra 24.4 tester, inclusi i gradi di 30.9 g/t equivalente dell’oro sopra 4.6 tester.

Il trapano si è spostato a Charlie Ross dove sono previsti altri otto fori per seguire la nuova scoperta.

Continue Reading

Altre storie
Come posizionare oggetti virtuali nel mondo reale in modo convincente
Come posizionare oggetti virtuali nel mondo reale in modo convincente