Hack VC lancia un fondo di avviamento di 200 milioni di dollari per le criptovalute

Hack VC lancia un fondo di avviamento di 200 milioni di dollari per le criptovalute

hack VC

Hack VC, una società di investimenti in criptovalute, ha lanciato un nuovo fondo seed da 200 milioni di dollari basato sulle criptovalute. La società di venture capital, che è dietro l’evento hack.summit(), uno dei più grandi eventi di programmazione blockchain nel mondo, mira a investire in team basati su Web3 in fase iniziale. L’idea dietro questo fondo è di accompagnare queste squadre in ogni passo del cammino, invece di fornire solo finanziamenti come con altre proposte simili.

Hack VC lancia un fondo da 200 milioni di dollari sostenuto da Sequoia Capital e Fidelity

Hack VC, un gruppo di venture capital guidato da criptovalute dietro l’evento di programmazione blockchain hack.summit(), ha annunciato che sta lanciando un nuovo fondo di seed crypto da 200 milioni di dollari, che mira a investire in criptovalute e team Web3 in fase iniziale. I fondi provengono da diverse aziende VC del settore e includono investimenti da Sequoia Capital, Fidelity, Marc Andreessen di A16z, e Digital Currency Group, tra gli altri.

Il fondo mira ad attuare un approccio diverso quando si tratta di incubare queste imprese in fase iniziale focalizzate su DAO, NFT e defi. Alex Pack, uno dei gestori del fondo e fondatore di Dragonfly Capital, ha dichiarato:

Anche se veniamo da un background di venture, il nostro obiettivo non è solo quello di costruire un altro fondo di venture. Per la prima volta in assoluto, le criptovalute abbattono il divario tra investitori e utenti. Ecco perché puntiamo ad essere sia il primo investitore, sia il primo utente, sia il membro fondatore della comunità in tutti i progetti crittografici che sosteniamo.

Hack VC vuole differenziarsi da altri fondi simili offrendo pieno supporto ai team incubati, e non solo finanziando le loro attività.

Un supporto completo

Il managing partner Ed Roman ha elaborato il supporto che il fondo prevede di offrire ai team coinvolti nel fondo crypto. Roman ha presentato i diversi modi in cui il fondo può aiutare questi team a crescere, tra cui l’assunzione, la pubblicità e la creazione delle prime comunità.

L’utilizzo di hackjobs.org, hacksummit.org e Hack Labs – tre diversi strumenti che la società presenta – permetterà loro di dare l’attenzione necessaria e far crescere questi team e i loro progetti, secondo Roman.

Il fondo è già attivo e sta attualmente sostenendo una serie di progetti, tra cui nomi noti nella finanza decentralizzata e nell’ecosistema NFT. Questi progetti includono Goldfinch Finance, la piattaforma di identità NFT Yat, il fornitore Web3 Mysten Labs, il protocollo defi Element.fi e il gioco metaverso Syncity.

Cosa ne pensi del nuovo fondo di semi di criptovaluta da 200 milioni di dollari di Hack VC? Ditecelo nella sezione commenti qui sotto.

sergio@bitcoin.com'

Sergio Goschenko

Sergio è un giornalista di criptovalute con sede in Venezuela. Si descrive come se fosse entrato tardi nel gioco, entrando nella criptosfera quando l’aumento dei prezzi è avvenuto nel dicembre 2017. Avendo un background di ingegneria informatica, vivendo in Venezuela, ed essendo influenzato dal boom delle criptovalute a livello sociale, offre un punto di vista diverso sul successo delle criptovalute e su come aiutano i non bancarizzati e i non serviti.

Ukraine Targets Russian Politicians’ Crypto Wallets as Russian Banks Are Cut From Swift

Japanese Online Retail Giant Rakuten Launches NFT Marketplace

Image Credits: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, o una raccomandazione o approvazione di qualsiasi prodotto, servizio o società. Bitcoin.com non fornisce consigli di investimento, fiscali, legali o contabili. Né l’azienda né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per qualsiasi danno o perdita causata o presunta causata da o in connessione con l’uso o l’affidamento a qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Altre storie
Il rapporto mostra che Ethereum, Litecoin, Solana ETP ha superato i prodotti di investimento Bitcoin a novembre
Il rapporto mostra che Ethereum, Litecoin, Solana ETP ha superato i prodotti di investimento Bitcoin a novembre