I legislatori statunitensi introducono il “Virtual Currency Tax Fairness Act” per promuovere l’uso delle criptovalute per i pagamenti

I legislatori statunitensi introducono il “Virtual Currency Tax Fairness Act” per promuovere l’uso delle criptovalute per i pagamenti

US Lawmakers Introduce ‘Virtual Currency Tax Fairness Act’ to Strengthen Legitimacy of Cryptocurrency, Expand Crypto Use for Payments

Diversi legislatori statunitensi hanno introdotto il Virtual Currency Tax Fairness Act per rafforzare “la legittimità delle criptovalute nella nostra economia digitale” Il disegno di legge mira anche ad espandere l’uso delle criptovalute per i pagamenti.

Legge sull’equità fiscale delle valute virtuali introdotta negli Stati Uniti

I rappresentanti Suzan DelBene e David Schweikert hanno introdotto il “Virtual Currency Tax Fairness Act del 2022” giovedì. Il disegno di legge bipartisan è cosponsorizzato dai deputati Darren Soto e Tom Emmer.

Il disegno di legge “creerebbe una struttura praticabile per la tassazione degli acquisti effettuati con valuta virtuale, nota anche come criptovaluta”, hanno spiegato i legislatori. Espanderà anche l’uso della criptovaluta per i pagamenti e rafforzerà ulteriormente “la legittimità della valuta virtuale nella nostra economia digitale”.

L’attuale legislazione afferma che qualsiasi guadagno cripto deve essere riportato come reddito imponibile indipendentemente dalla dimensione o dallo scopo della transazione, i legislatori hanno sottolineato, sottolineando che “Questo include acquisti piccoli come comprare una tazza di caffè.”

Asserendo che la legge esistente “rende l’uso quotidiano della moneta virtuale quasi impossibile, scoraggiando le persone ad usarla, e inibendo la crescita della nostra economia digitale”, i legislatori hanno dettagliato:

Il Virtual Currency Tax Fairness Act esenterebbe le transazioni personali fatte con la valuta virtuale quando i guadagni sono $200 o meno.

Jerry Brito, direttore esecutivo del think tank sulle criptovalute Coin Center, ha spiegato: “Oggi devi tenere traccia e riferire ogni transazione che fai usando le criptovalute, sia che si tratti di un investimento di 10.000 dollari sia che tu stia comprando una canzone a 99 centesimi online o un caffellatte in un bar” Ha elaborato:

Questo ovviamente crea attrito e mette le criptovalute in svantaggio rispetto ad altri metodi di pagamento digitale.

Il disegno di legge “tratterebbe le criptovalute in modo simile a come viene trattata la valuta estera”, ha notato Brito.

Rep. DelBene ha commentato:

I regolamenti antiquati intorno alla moneta virtuale non tengono conto del suo potenziale per l’uso nella nostra vita quotidiana, trattandola invece più come uno stock o ETF.

“Questa legge di buon senso taglia la burocrazia e apre la porta a ulteriori innovazioni, in ultima analisi, facendo crescere la nostra economia digitale”, ha concluso.

Cosa ne pensate del Virtual Currency Tax Fairness Act? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Kevin Helms

Studente di economia austriaca, Kevin ha scoperto Bitcoin nel 2011 e da allora è un evangelista. I suoi interessi riguardano la sicurezza di Bitcoin, i sistemi open-source, gli effetti di rete e l’intersezione tra economia e crittografia.

Indian Government Official Discusses Cryptocurrency Regulation, Global Crypto Consensus, G20 Meeting

Belarus Moves to Allow Investment Funds to Acquire Crypto Assets

Image Credits: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, o una raccomandazione o approvazione di qualsiasi prodotto, servizio o società. Bitcoin.com non fornisce consigli di investimento, fiscali, legali o contabili. Né l’azienda né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per qualsiasi danno o perdita causata o presunta causata da o in connessione con l’uso o l’affidamento a qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Altre storie
Hot Wheels: Unleashed Recensione
Hot Wheels: Unleashed Recensione