I migliori dispositivi di estrazione di Ethereum e Bitcoin di oggi continuano a raccogliere profitti

I migliori dispositivi di estrazione di Ethereum e Bitcoin di oggi continuano a raccogliere profitti

Today's Top Ethereum and Bitcoin Mining Devices Continue to Rake in Profits

Mentre la criptoeconomia si aggira appena sotto i 2 trilioni di dollari di valore, i dispositivi di mining ASIC (application-specific integrated circuit) stanno facendo discreti profitti. Mentre i minatori ASIC possono ancora estrarre ethereum, un dispositivo di estrazione Ethash da 1,5 gigahash (GH/s) può rastrellare 51,58 dollari al giorno in profitti. I minatori di bitcoin SHA256 che possono elaborare a velocità fino a 110 terahash, possono ottenere 13,74 dollari al giorno in profitti bitcoin.

I minatori di criptovalute continuano a raccogliere profitti, il top mining rig di Ethereum può ottenere una stima di 51 dollari al giorno di profitto

Il prezzo del bitcoin (BTC) è ancora in calo di circa il 40% dal massimo storico della criptovaluta (ATH) e l’ethereum (ETH) ha perso il 37% rispetto al dollaro americano dal ATH della criptovaluta. Nonostante il calo di valore, i minatori di bitcoin ed ethereum stanno ancora facendo profitti decenti, dato che entrambe le reti hanno visto il loro hashrate raggiungere gli ATH nel 2022.

L’hashrate di Bitcoin ha superato i 200 exahash al secondo (EH/s) e l’hashrate di Ethereum è di 1,12 petahash al secondo (PH/s). A metà aprile 2022, la criptovaluta più redditizia da estrarre tra le due criptovalute leader è Ethereum.

Today's Top Ethereum and Bitcoin Mining Devices Continue to Rake in Profits
I migliori minatori di ethereum (ETH) a metà aprile 2022.

Per esempio, un singolo Innosilicon A11 Pro ether mining rig, che elabora l’algoritmo Ethash a 1,5 GH/s con costi elettrici a 0,12 dollari per chilowattora (kWh), può ottenere un profitto stimato di 51,58 dollari al giorno. Quell’impianto di estrazione, tuttavia, comprato direttamente da Innosilicon costerà all’acquirente 18.888 dollari o 0,468090 BTC, al momento della scrittura.

Un singolo Innosilicon A10 Pro+ dispositivo di mining di etere (0,7 GH/s) costerà 9.000 dollari o 0,223042 BTC, secondo il sito web della società. Dopo aver contabilizzato il prezzo di acquisto, un singolo Innosilicon A10 Pro+ a 0,7 GH/s o 700 megahash al secondo (MH/s), può trarre un profitto di 25,28 dollari al giorno.

I migliori impianti di estrazione di Bitcoin di oggi sono ancora redditizi, le macchine SHA256 di prossima generazione raggiungeranno il pubblico nel terzo trimestre Kadena, Scrypt, X11 Miners Profit

Il minatore di bitcoin più redditizio a metà aprile 2022, è il Bitmain Antminer S19 Pro, una macchina che elabora l’algoritmo di consenso SHA256 a 110 terahash al secondo (TH/s). Utilizzando i tassi di cambio odierni del bitcoin (BTC), un singolo Antminer S19 Pro otterrà 13,74 dollari al giorno di profitti.

Il Whatsminer M30S++ di Microbt con 110 TH/s ottiene 13,52 dollari al giorno utilizzando i tassi di cambio BTC di oggi e costi elettrici a 0,12 dollari per kWh. Al momento della stampa, un Antminer S19 Pro costa $9.460 per unità e il Whatsminer M30S++ $7.997 per unità.

Today's Top Ethereum and Bitcoin Mining Devices Continue to Rake in Profits
I migliori minatori di bitcoin (BTC) a metà aprile 2022.

Proprio di recente, Bitmain ha annunciato il lancio di due nuovi minatori di bitcoin (BTC) chiamati Antminer S19 XP (140 TH/s) e Antminer S19 Pro+ Hyd (198 TH/s). L’S19 XP utilizzando i tassi di cambio BTC di oggi e i costi elettrici a 0,12 dollari per kWh, può guadagnare 20,73 dollari al giorno.

Mentre la S19 Pro+ Hyd di Bitmain, usando le stesse cifre, può attualmente guadagnare 25,89 dollari al giorno. Oltre a Bitmain, Microbt ha rivelato un nuovo miner di bitcoin chiamato Whatsminer M50S (126 TH/s) e M50 (114 TH/s). Secondo entrambi i produttori di mining, il S19 XP, S19 Pro+ Hyd, M50S e M50 saranno spediti nel terzo trimestre del 2022.

Oltre ai minatori Ethash e SHA256, anche gli ASIC che possono minare Kadena, Scrypt e X11 sono redditizi. I minatori Kadena minano KDA, mentre i dispositivi Scrypt possono minare litecoin (LTC), dogecoin (DOGE), digibyte (DGB) e alcuni altri. Mentre le macchine X11 possono minare dash (DASH), cannabiscoin (CANN), e axe (AXE).

I minatori Kadena ASIC possono ottenere una stima di 50,05 dollari al giorno e un minatore Scrypt può ottenere una stima di 51,11 dollari al giorno. Un impianto di mining X11 top di gamma può produrre una stima di 16,96 dollari al giorno utilizzando i tassi di cambio attuali e 0,12 dollari per kWh in costi elettrici.

Tag in questa storia

Algoritmo, ASIC, ASIC miners, Bitcoin (BTC), Bitcoin mining, Bitmain, Algoritmo di consenso, Dispositivi, Ethereum (ETH), Ethereum mining, Hashrates, Innosilicon, kadena, macchine, Microbt, Miners, mining, mining manufacturer, Mining Profits, Profitable, profits, Scrypt, X11

Cosa ne pensi delle macchine top di oggi e dei principali asset crittografici che sono ancora redditizi da minare? Facci sapere cosa pensi di questo argomento nella sezione commenti qui sotto.

Jamie Redman

Jamie Redman è il News Lead di Bitcoin.com News e un giornalista tecnico finanziario che vive in Florida. Redman è un membro attivo della comunità delle criptovalute dal 2011. Ha una passione per Bitcoin, il codice open-source e le applicazioni decentralizzate. Da settembre 2015, Redman ha scritto più di 5.000 articoli per Bitcoin.com News sui protocolli dirompenti che emergono oggi.

Kazakhstan to Increase Tax for Miners, Considers Tying Levy to Crypto Prices

Bitcoin Mining Difficulty Drops for the Third Time in 2022, Just Over 100K Blocks to Go Until the Halving

Image Credits: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, o una raccomandazione o approvazione di qualsiasi prodotto, servizio o società. Bitcoin.com non fornisce consigli di investimento, fiscali, legali o contabili. Né l’azienda né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per qualsiasi danno o perdita causata o presunta causata da o in connessione con l’uso o l’affidamento a qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Altre storie
Batman: l’Easter Egg dell’Enigmista anticipa un importante villain di Batman
Batman: l’Easter Egg dell’Enigmista anticipa un importante villain di Batman