I remake di Pokémon Diamante e Perla diventano il secondo maggior lancio di Switch in Giappone

I remake di Pokémon Diamante e Perla diventano il secondo maggior lancio di Switch in Giappone

Brilliant Diamond e Shining Pearl hanno venduto poco meno di 1,4 milioni di unità in tre giorni

Pokémon Brilliant Diamond e Shining Pearl sono diventati il secondo più grande lancio Switch di tutti i tempi in Giappone.

Dopo essere stati lanciati il 19 novembre 2021, i remake hanno venduto quasi 1,4 milioni di unità (1.395.642 appunto) in tre giorni nel paese, secondo i dati di Famitsu.

L’unico gioco per Switch che ha fatto meglio è stato, senza sorpresa, Animal Crossing: New Horizons nel marzo 2020, con 1,8 milioni di copie vendute in tre giorni.

Come confronto, l’originale Pokémon Diamante e Perla del 2006 aveva venduto 1,5 milioni di unità in quattro giorni in Giappone, ha detto Famitsu.

Queste sono solo le vendite fisiche e non includono i dati dell’eShop di Switch, anche se Nintendo Life ha sottolineato che le versioni digitali sono già elencate come best seller nell’eShop.

Guardando alle vendite hardware, lo Switch ha venduto 168.000 unità durante la settimana di lancio di Brilliant Diamond e Shining Pearl, un forte aumento rispetto alla settimana precedente con 87.000 unità vendute.

Il Nintendo Switch ha ora venduto 22 milioni di unità in Giappone dal lancio.

Nel Regno Unito, Pokémon Brilliant Diamond e Shining Pearl è stato il secondo più grande lancio di giochi in scatola del 2021 dietro FIFA 22, e la più grande uscita Switch dell’anno, battendo Super Mario 3D World + Bowser’s Fury.

Altre storie
L’arrivo di Easy Anti-Cheat su Linux è una manna per il ponte di Steam
L’arrivo di Easy Anti-Cheat su Linux è una manna per il ponte di Steam