Il governo indiano ha bisogno di più tempo per finalizzare la legge sulla crittografia: Rapporto

Il governo indiano ha bisogno di più tempo per finalizzare la legge sulla crittografia: Rapporto

Indian Government Needs More Time to Finalize Crypto Bill: Report

I funzionari del governo indiano hanno riferito che la legge indiana sulle criptovalute richiederà più tempo perché la criptovaluta è un argomento complesso. È quindi improbabile che il disegno di legge venga introdotto nella prossima sessione del parlamento. Il governo vuole tenere più discussioni per costruire un consenso su un quadro normativo per le criptovalute.

E’ improbabile che la legge sulle criptovalute venga introdotta nella sessione di bilancio del Parlamento

Il governo indiano potrebbe non introdurre una legge sulle criptovalute nella prossima sessione del Parlamento, l’Economic Times ha riportato mercoledì.

Il governo vuole tenere più discussioni e costruire il consenso sul quadro normativo per le criptovalute, la pubblicazione ha trasmesso, citando funzionari governativi senza nome con conoscenza della materia. Un alto funzionario del ministero delle finanze ha detto alla pubblicazione:

La legge sulle criptovalute potrebbe non essere introdotta nella sessione di bilancio. È un argomento complesso. Questo richiederà più tempo.

Un disegno di legge sulle criptovalute è stato elencato per essere considerato nella sessione invernale del Parlamento, ma non è stato preso in considerazione. Si dice che il governo stia ora rielaborando il disegno di legge.

Il funzionario ha inoltre spiegato al giornale che il governo vuole aspettare gli input tecnici della banca centrale, la Reserve Bank of India (RBI), dopo il lancio pilota della sua valuta digitale della banca centrale (CBDC), la rupia digitale. Il lancio pilota dovrebbe avvenire nei prossimi mesi.

La banca centrale dell’India ha raccomandato un divieto completo delle criptovalute. Nella sua recente riunione del consiglio centrale, la RBI ha detto che un divieto parziale non funzionerà. La banca centrale ha ripetutamente messo in guardia sui rischi che le criptovalute pongono al sistema finanziario del paese.

All’inizio di questa settimana, il primo ministro indiano Narendra Modi ha chiesto una collaborazione globale per affrontare le sfide portate dalle criptovalute.

Nel frattempo, l’industria indiana delle criptovalute sta cercando chiarezza fiscale nel bilancio dell’Unione. La Direzione Generale dell’Intelligence GST del paese (DGGI) ha recentemente fatto irruzione nei principali scambi di criptovalute e ha trovato una “massiccia” evasione fiscale GST.

Quando pensi che l’India regolerà finalmente le criptovalute? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Kevin Helms

Studente di economia austriaca, Kevin ha scoperto Bitcoin nel 2011 e da allora è un evangelista. I suoi interessi riguardano la sicurezza di Bitcoin, i sistemi open-source, gli effetti di rete e l’intersezione tra economia e crittografia.

Laos Licenses 2 Cryptocurrency Trading Platforms

Bank of Russia Proposes Wide Ban on Cryptocurrency Use, Trade, Mining

Image Credits: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, o una raccomandazione o approvazione di qualsiasi prodotto, servizio o società. Bitcoin.com non fornisce consigli di investimento, fiscali, legali o contabili. Né l’azienda né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per qualsiasi danno o perdita causata o presunta causata da o in connessione con l’uso o l’affidamento a qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Altre storie
Correre per le colline 002
Correre per le colline 002