Intel Core i9-12900K rivendicato come “il miglior processore da gioco del mondo”

Intel Core i9-12900K rivendicato come “il miglior processore da gioco del mondo”

Intel ha lanciato i suoi primi sei processori Alder Lake-S mercoledì sera. Le SKU che formano il roaster iniziale dei processori Intel Core di 12a generazione possono essere trovate dettagliate qui sotto in una tabella. In breve, sono l’Intel Core i9-12900K/KF, l’Intel Core i7-12700K/KF e l’Intel Core i5-12600K/KF. Dai suffissi, i Bit-Tech-ies esperti sapranno che queste sono tutte CPU sbloccate con moltiplicatore per gli appassionati, con i chip ‘KF’ venduti con iGPU che sono stati resi incomunicabili.

I punti salienti del primo lancio del prodotto con processo ‘Intel 7’ sono stati fondamentalmente le cose che ci sono state lasciate dopo l’Intel Architecture Day di agosto – informazioni specifiche sulle SKU di lancio, un’infarinatura di benchmark, e alcuni input dai partner Intel per quanto riguarda le prime schede madri della serie 600 e i kit di RAM DDR5. Ora abbiamo tutto questo, ma Intel non permetterà la pubblicazione di recensioni di terze parti fino a quando le CPU e i PC non saranno disponibili al pubblico, a partire dal 4 novembre.

Qui sopra potete vedere tutte le nuove SKU. Potete vedere il mix di P- ed E-cores, le frequenze base e turbo, così come le cache e così via. Le novità importanti in questa tabella includono la potenza di base del processore e la massima potenza turbo. Potete ignorare la cifra del wattaggio più piccolo, dato che tutte le schede madri entusiaste faranno funzionare le nuove CPU al limite di potenza più alto mostrato per sfruttare al massimo il loro potenziale.

Considerando il top-end Intel Core i9-12900K per avere una maniglia sul potenziale di queste offerte di processori Core di 12a generazione, Intel dice che questo chip è il “miglior processore da gioco del mondo”. È dotato di 16 core e 24 thread e funziona fino a 5.2GHz – ma nel vostro impianto di raffreddamento di fascia alta sarà più di 240W quando sotto carichi pesanti.

All’evento di ieri sera, Intel ha mostrato alcuni dei suoi risultati dei test, dimostrando “leadership gaming”. Potete vedere il grafico che ha condiviso direttamente qui sopra, che suggerisce che l’Intel i9-12900K è circa il 12 per cento più veloce dell’AMD Ryzen 9 5950X nel gioco su PC moderno. Purtroppo, sembra essere il caso che i sistemi Windows 11 di Intel non siano stati aggiornati con le patch AMD/Microsoft per far funzionare il caching L3 di AMD e la “tecnologia del core preferito” come dovrebbe. Ricordate che questi problemi potrebbero rallentare il gioco sulle piattaforme AMD fino al 15 per cento.

Intel ha rivendicato migliori progressi nella creazione di contenuti rispetto alle sue stesse CPU di punta della generazione precedente. In questi casi di utilizzo intensivo del processore, le CPU di 12a generazione erano almeno un terzo più veloci dei loro antenati di 11a generazione. Naturalmente, il maggior numero di core e le applicazioni creative che amano il multicore saranno state determinanti per questi aumenti.

Per il vostro interesse, ho incorporato un confronto Intel i9-12900K die shot qui sotto, come condiviso da Der8auer. Potete anche controllare alcuni colpi di wafer e die per gentile concessione del redattore di HardwareLuxx Andreas Schilling su Twitter .

Si dice che l’ammiraglia Core i9-12900K avrà un prezzo di $590, il Core i7-12700K sarà di $410, e il Core i5-12600K sarà di $290.

Intel ha introdotto i nuovi chipset Serie 600 insieme ai nuovi processori. Per i processori desktop di livello enthusiast, ha giustamente permesso a partner come Asus, Gigabyte e MSI di lanciare schede madri basate sul chipset Z690. Le nuove schede madri forniscono tecnologie I/O avanzate e moderne come PCIe 5.0, DDR5 (di solito), veloce rete integrata cablata e wireless, e altro ancora, come standard.

Tante nuove schede madri sono state rivelate, per esempio Asus da sola ha diciannove modelli Z690 che coprono tutti i tipi di capacità e dimensioni (E-ATX, ATX, mATX e mini-ITX) preparati. Anche artisti del calibro di Aorus, e G.Skill si vantano dei loro nuovi moduli di memoria DDR5.

Altre storie
PSG: 295 partite, 119 assist, 18 trofei… l’incredibile record di Angel Di Maria
PSG: 295 partite, 119 assist, 18 trofei… l’incredibile record di Angel Di Maria