La paura ritorna con una vendetta dopo il crollo del mercato Crypto da 400 miliardi di dollari

La paura ritorna con una vendetta dopo il crollo del mercato Crypto da 400 miliardi di dollari

Il sentimento del mercato Crypto ha preso una svolta drammatica alla luce degli eventi che si svolgono nello spazio. Il Fear & Greed Index, che traccia il sentimento attraverso una serie di metriche e mette i dati in quattro categorie, ha mostrato che il sentimento degli investitori ha preso un’altra picchiata. Questa volta, precipitando il mercato di nuovo nel territorio della paura estrema, segnalando il ritorno dei sell-off del mercato.

Gli investitori stanno perdendo fiducia

Dopo aver trascorso un lungo periodo di tempo nel territorio dell’avidità l’anno scorso, il Fear & Greed Index è tornato nel territorio della paura a seguito di grandi crolli verso la fine dell’anno. Ha toccato un minimo di 11 sul grafico all’inizio del 2022, quando il mercato ha trascorso la maggior parte del mese nel territorio della paura estrema. Una piccola inversione nel mercato l’ha tirato fuori in neutrale, ma questo sarebbe durato solo per un breve periodo.

Letture correlate | Il 30% dell’offerta di Bitcoin entra in perdita mentre il prezzo continua a scendere

Il mercato delle criptovalute è ora tornato alla paura estrema dopo aver toccato di nuovo l’avidità per la prima volta in mesi di caduta. Questo ha coinciso con il recupero del bitcoin sopra i $40K, portando la maggior parte del mercato con esso. Tuttavia, con l’incertezza geopolitica e macro ancora un grande problema, ha influenzato il sentimento nei mercati finanziari più ampi e questo si è riversato sulla crittografia.

Crypto fear & greed index

Crypto Fear & Greed Index | Fonte: Arcane Research

L’indice ha aperto mercoledì nella zona di paura estrema con un punteggio basso di 25. Il sentimento per il nuovo anno è rimasto per lo più basso, e con le aspettative di un “inverno cripto” che si sta diffondendo ampiamente, il sentimento potrebbe continuare a precipitare. Gli indicatori puntano a ulteriori tendenze al ribasso nelle prossime settimane. Questo insieme ai crescenti problemi sociali e finanziari, gli investitori sono più attenti che mai.

Il mercato delle criptovalute vede 400 miliardi di dollari tagliati fuori

Solo nei primi due mesi del 2022, il mercato delle criptovalute ha visto alcuni momenti tumultuosi. Entrando nel nuovo anno con più di 2 trilioni di dollari di market cap totale, da allora ha visto un massiccio declino che ha causato oltre 400 miliardi di dollari per essere rasato dal suo market cap.

Crypto Total Market Cap on TradingView.com

Il market cap totale è sceso a $1.7 trilioni | Fonte: Crypto Total Market Cap su TradingView.com

Questi crolli e crolli sono stati seguiti da un sentimento che si è trasformato in negativo e le attività principali dello spazio hanno perso il 50% o più del loro valore massimo di tutti i tempi. Il mercato delle criptovalute è ora seduto a 1,78 trilioni di dollari, in calo di quasi 200 miliardi di dollari rispetto alla settimana scorsa, quando un altro crollo ha fatto perdere altro valore.

Lettura correlata | Il bagno di sangue di Bitcoin continua, la presa degli orsi si mette in territorio di paura estrema

Il basso momentum continua ad essere l’ordine del giorno tra le attività multiple. E con gli investitori scettici sul mettere i soldi nel mercato, la ripresa non è all’orizzonte a questo punto e il capitale totale del mercato può rimanere basso.

Immagine di Northstar Church, grafici di Arcane Research e TradingView.com

Altre storie
L’agente di borsa di Singapore trova una seconda vita “a prova di pandemia” come pescivendolo
L’agente di borsa di Singapore trova una seconda vita “a prova di pandemia” come pescivendolo