La SEC cerca una maggiore applicazione della normativa sui token delle criptovalute, dice il presidente Gary Gensler

La SEC cerca una maggiore applicazione della normativa sui token delle criptovalute, dice il presidente Gary Gensler

La SEC cerca una maggiore applicazione normativa nel settore delle criptovalute nel 2022, secondo il presidente Gary Gensler.

Il presidente della US Securities and Exchange Commission (SEC) Gary Gensler ha ribadito ancora una volta le prospettive dell’agenzia governativa sui token criptati, dicendo che il prossimo passo è quello di vedere i token di sicurezza classificati correttamente come tali.

Oltre a parlare di aziende private e società di capitali, il presidente della SEC ha toccato brevemente l’uso dei token cripto come forma di raccolta di denaro per sostenere tecnologie innovative all’interno del più ampio mercato cripto.

Il presidente della SEC ha detto che i crypto tokens e altre forme di crowdfunding sono liberi di raccogliere denaro dal pubblico, ma i promotori e gli sponsor di queste offerte dovrebbero sapere che i tokens rientrano nelle leggi sui titoli.

La premessa risale al test di Howey che guarda se gli investitori mettono i soldi nel progetto aspettandosi un ritorno sul loro investimento basato sugli sforzi del team.

I promotori di criptovalute devono disporre di tutte le serie di informazioni per gli investitori

Gensler ha fatto i commenti durante un’intervista su “Squawk Box” della CNBC lunedì.

Ha notato che la raccolta di fondi per un progetto da parte del pubblico richiede che essi (gli investitori) ottengano tutte le informazioni necessarie per prendere decisioni di investimento sagge. Le leggi sui titoli, ha aggiunto, sono lì per proteggere il pubblico da frodi e truffatori.

Commentando l’agenda della SEC per il mercato crypto, Gensler ha detto che l’obiettivo principale è quello di portare tutti i token di sicurezza nell’ambito delle leggi sui titoli.

Il presidente della SEC crede che i mezzi per raccogliere fondi dagli investitori non siano un problema, sia attraverso le criptovalute o le più recenti società di acquisizione a scopo speciale (SPACs). Ciò che è importante per la SEC è assicurare che i consumatori ottengano le protezioni che meritano.

“Stiamo per riprendere un progetto intorno alla guida di una maggiore concorrenza ed efficienza nello spazio dei fondi privati”, dice il presidente della SEC @GaryGensler. “Stiamo andando a vedere se possiamo proporre alcune regole per guidare più trasparenza e concorrenza.” pic.twitter.com/eeUO6iwbXP

– Squawk Box (@SquawkCNBC) 10 gennaio 2022

Sull’insider trading

Gensler ha anche toccato la questione dell’insider trading, notando che la SEC applicherà vigorosamente le leggi che guidano l’insider trading, sia da parte degli insider della società come i CEO o i membri del Congresso privati di informazioni non pubbliche.

Tuttavia ha aggiunto che tutti i problemi di insider selling sono legati ad una parola: fiducia.

Ha notato:

“Il nostro sistema finanziario si riduce ad una parola fondamentale ed è la fiducia. Proteggere contro l’insider trading, sia che si tratti di un’azienda o di un funzionario governativo, entrambi sono importanti per la fiducia di base.”

Il caso SEC contro Ripple

I commenti relativi alle leggi sui titoli arrivano anche mentre il caso della SEC contro Ripple e i suoi dirigenti continua. Il cane da guardia ha intentato una causa contro Ripple Labs per ciò che l’agenzia ha detto essere vendite illegali del token XRP.

Ripple ha sostenuto che il token non è un titolo e ha messo in discussione le dichiarazioni precedenti che suggerivano che Ether (ETH), il token nativo della rete Ethereum, non fosse un token di sicurezza.

Durante l’intervista, Gensler ha detto che non poteva commentare i singoli progetti cripto, rispondendo a una domanda sul perché la SEC non vede ETH come un token di sicurezza come fa XRP.

La SEC ha accusato in passato diverse celebrità per aver pubblicizzato varie offerte iniziali di monete cripto (ICO), tra cui Floyd Mayweather, l’attore Steven Seagal e DJ Khaled.

Altre storie
I migliori giochi di servizio dal vivo del 2021
I migliori giochi di servizio dal vivo del 2021