L’afflusso di USDC aumenta, agirà come polvere secca per un nuovo rally di Bitcoin?

L’afflusso di USDC aumenta, agirà come polvere secca per un nuovo rally di Bitcoin?

I dati on-chain mostrano che l’afflusso di scambio di USDC ha avuto un picco. Storicamente, gli stablecoin hanno fornito polvere secca per dare il via a nuovi rally di Bitcoin.

L’afflusso di scambio USDC è salito bruscamente a valori elevati di recente

Come spiegato da un analista in un post di CryptoQuant, quasi un miliardo di USDC è affluito negli scambi recentemente. Il modello passato suggerisce che questo potrebbe portare ad una tendenza al rialzo per il Bitcoin.

L'”afflusso in borsa di USD Coin” è un indicatore che misura l’importo totale della stablecoin che entra nei portafogli di tutte le borse in un determinato periodo.

Quando il valore di questo indicatore si muove verso l’alto, significa che gli investitori stanno depositando una maggiore quantità di monete in quel momento. Di solito, i possessori trasferiscono gli stablecoin agli scambi per convertirli in una criptovaluta volatile, come il Bitcoin. Possono anche ritirare le monete in fiat.

Gli investitori usano le stablecoin come USDC quando vogliono uscire dai mercati volatili e tenerli fino a quando i prezzi sono abbastanza favorevoli per rientrare. Questo implica che alti afflussi di scambio di stablecoin possono mostrare che i prezzi sono di nuovo buoni per rientrare.

Lettura correlata | Il volume di trading di Bitcoin si è ora stabilizzato a valori elevati, ma per quanto tempo?

Ora, ecco un grafico che mostra l’andamento degli afflussi di scambio di USD Coin nell’ultimo anno:

USDC Stablecoins Inflow vs Bitcoin price

Sembra che il valore della metrica sia salito a valori elevati di recente | Fonte: CryptoQuant

Come si può vedere nel grafico qui sopra, l’afflusso di USDC ha avuto un picco nelle ultime settimane. Questi afflussi sono stati pari a circa 1 miliardo di monete.

Ci sono stati altri due casi precedenti durante il periodo in cui sono stati osservati valori simili. Guardando la curva del prezzo del Bitcoin nello stesso grafico, sembra che qualche tempo dopo questi grandi picchi nell’indicatore, anche il valore della criptovaluta sia sempre salito.

Lettura correlata | Bitcoin Exchange Reserve ha ora raggiunto un equilibrio dopo 2 anni di downtrend

Questo ha senso perché molti investitori depositano gli USDC per convertirli in BTC, quindi tali afflussi forniscono una nuova fornitura di polvere secca per sostenere un rally.

Ora resta da vedere se un effetto simile sul prezzo del Bitcoin ci sarà anche questa volta, o se questo afflusso di USDC pomperà invece qualche altra moneta.

Prezzo del Bitcoin

Al momento della scrittura, il prezzo del Bitcoin fluttua intorno ai $39.2k, in calo del 10% negli ultimi sette giorni. Nell’ultimo mese, la criptovaluta ha perso l’11% di valore.

Il grafico qui sotto mostra l’andamento del prezzo della moneta negli ultimi cinque giorni.

Bitcoin Price Chart

Il prezzo di BTC sembra essere sceso ancora una volta oggi | Fonte: BTCUSD su TradingView

Ieri, il Bitcoin ha mostrato una forte tendenza al rialzo e ha rotto di nuovo sopra il livello di $42k. Tuttavia, oggi la moneta sembra essere crollata ancora una volta.

Immagine da Unsplash.com, grafici da TradingView.com, CryptoQaunt.com

Altre storie
15 monete della privacy vedono guadagni settimanali a due cifre, Monero salta del 13%, Secret guadagna il 50%
15 monete della privacy vedono guadagni settimanali a due cifre, Monero salta del 13%, Secret guadagna il 50%