L’autorità fiscale colombiana avverte sulle conseguenze della mancata dichiarazione delle tasse relative alle criptovalute

L’autorità fiscale colombiana avverte sulle conseguenze della mancata dichiarazione delle tasse relative alle criptovalute

colombian

L’autorità fiscale colombiana, DIAN, ha ricordato ai contribuenti che devono iniziare a registrare le criptovalute nelle loro dichiarazioni a partire da quest’anno. Il direttore del DIAN, Lisandro Junco, ha ricordato agli utenti di criptovalute che questo tipo di attività è tassato come qualsiasi altra attività detenuta dai cittadini. La Colombia ha già raccolto 1 miliardo di dollari in tasse legate all’economia digitale.

I cittadini colombiani devono iniziare a includere le criptovalute nelle loro dichiarazioni fiscali

L’autorità fiscale colombiana ha ricordato ai contribuenti il loro dovere di dichiarare i beni in criptovaluta nelle loro dichiarazioni fiscali a partire da quest’anno. In una consultazione fatta dai media locali, l’organizzazione ha informato il pubblico che ha il potere di eseguire verifiche sui dati ricevuti dai contribuenti per garantire la corretta applicazione delle leggi fiscali del paese.

Il direttore dell’autorità fiscale, Lisandro Junco, ha informato sui beni cripto e il loro status fiscale in Colombia. Ha dichiarato:

Bisogna pagare le tasse anche se si tratta di un elemento dell’economia digitale.

Inoltre, l’organizzazione ha definito che tutti gli elementi che soddisfano la definizione di beni nella legge devono essere dichiarati, comprese le obbligazioni, azioni e criptovalute. Ma non solo gli utenti di criptovalute devono sapere della tassazione delle criptovalute. I minatori di criptovalute devono anche dichiarare i loro numeri di estrazione, perché l’agenzia ha anche classificato i guadagni di estrazione come reddito, secondo BDO Colombia, una società di contabilità.

Applicabilità e sanzioni

Mentre la maggior parte dei cani da guardia fiscali dipendono ancora dagli utenti per segnalare le loro transazioni e partecipazioni in criptovalute, l’autorità fiscale colombiana ha alcune fonti che possono aiutarla a rilevare l’evasione fiscale delle criptovalute. Junco ha dichiarato che il DIAN è immerso in diversi scambi di informazioni con altri paesi, che consegnano i nomi dei cittadini che dovrebbero dichiarare le tasse relative alle criptovalute. Junco ha dichiarato:

E quello che facciamo è rivedere l’elemento sostanziale rispetto alla dichiarazione dei redditi, se c’è spazio per un’imprecisione, un’evasione o se è aggiornato.

Le sanzioni per la mancata dichiarazione delle tasse sulle criptovalute in Colombia ammontano al doppio dei fondi non inclusi nella dichiarazione dei redditi. La Colombia ha raccolto 1 miliardo di dollari negli ultimi tre anni in tasse legate all’economia digitale, secondo Junco, che ha invitato i contribuenti a dichiarare le loro partecipazioni in criptovalute.

L’autorità aveva precedentemente annunciato una serie di azioni volte a rafforzare il controllo sull’uso delle criptovalute per individuare più velocemente l’evasione fiscale.

Cosa pensi della posizione del DIAN sulla tassazione delle criptovalute in Colombia? Ditecelo nella sezione commenti qui sotto.

sergio@bitcoin.com'

Sergio Goschenko

Sergio è un giornalista di criptovalute con sede in Venezuela. Si descrive come se fosse entrato tardi nel gioco, entrando nella criptosfera quando l’aumento dei prezzi è avvenuto nel dicembre 2017. Avendo un background di ingegneria informatica, vivendo in Venezuela, ed essendo influenzato dal boom delle criptovalute a livello sociale, offre un punto di vista diverso sul successo delle criptovalute e su come aiuta i non bancarizzati e i non serviti.

Indian Parliament Member Asks Government to Tax Crypto Income More Than 30%

Indian Government Reveals 11 Crypto Exchanges Were Investigated for Tax Evasion,  Million Recovered

Image Credits: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, o una raccomandazione o approvazione di qualsiasi prodotto, servizio o società. Bitcoin.com non fornisce consigli di investimento, fiscali, legali o contabili. Né l’azienda né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per qualsiasi danno o perdita causata o presunta causata da o in connessione con l’uso o l’affidamento a qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Altre storie
Il CEO della United Airlines ha appena fatto una previsione audace. Queste 3 parole sono quelle che contano di più
Il CEO della United Airlines ha appena fatto una previsione audace. Queste 3 parole sono quelle che contano di più