Manchester United: CR7 fatto a pezzi da Peter Crouch

Manchester United: CR7 fatto a pezzi da Peter Crouch

Peter Crouch ha parlato della pesante sconfitta del Manchester United contro il Liverpool in campionato lo scorso weekend. Punta persino il dito contro Cristiano Ronaldo.

Ora un consulente, l’ex internazionale inglese non è stato molto gentile con la stella portoghese nel “Daily Mail”. L’ex internazionale inglese, che ora è un consulente, non ha preso bene la stella portoghese nel Daily Mail, dicendo: “Andare davanti non è più di moda ed è una questione di dibattito al Manchester United questa stagione dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo. Le cose stanno cambiando, nuovi tempi stanno arrivando velocemente, anche se una parte di me è un po’ triste per questo. […] Non si possono concedere cinque gol all’Old Trafford e Solskjaer è stato responsabile di due pomeriggi del genere nello spazio di un anno. Lo United è stato troppo individualista per troppo tempo. L’hanno fatta franca perché giocatori come Ronaldo, Bruno Fernandes e Marcus Rashford possono tutti fare qualcosa di speciale” Ha dato la colpa a CR7.

Altre storie
Money Heist Recap: È già perso
Money Heist Recap: È già perso