Muore a 67 anni l’attore di Goodfellas Ray Liotta

Muore a 67 anni l’attore di Goodfellas Ray Liotta

La star di Goodfellas Ray Liotta è morto all’età di 67 anni, come ha confermato il suo rappresentante all’agenzia di stampa PA.

La sua addetta stampa Jennifer Allen, della Viewpoint, ha dichiarato che l’attore è morto nel sonno nella Repubblica Dominicana, dove stava girando il suo ultimo film Dangerous Waters.

La fidanzata di Liotta, Jacy Nittolo, si trovava sul posto al momento del decesso, ha dichiarato la Allen.

Liotta ha trovato la fama interpretando l’ex detenuto Ray Sinclair nella commedia nera Something Wild del 1986, per la quale ha ricevuto una nomination ai Golden Globe.

Ha poi interpretato Shoeless Joe Jackson nel film Field Of Dreams del 1989 ed è noto soprattutto per la sua interpretazione di Henry Hill in Quei bravi ragazzi, al fianco di Robert De Niro e Joe Pesci e diretto da Martin Scorsese.

Liotta era il figlio adottivo di un impiegato comunale e del proprietario di un negozio di ricambi auto, che insisteva sul fatto di non aver mai pensato di recitare mentre cresceva a Newark, nel New Jersey.

Dopo il diploma si è trasferito a New York City e ha lavorato come barman fino a quando, nel 1980, è stato scritturato per la soap opera Another World.

Dopo il ruolo in Something Wild, Liotta ha resistito agli innumerevoli ruoli da psicopatico che gli sono stati offerti in seguito al successo del film, e ha invece recitato nell’acclamato film drammatico Dominick And Eugene, su una complessa relazione tra due fratelli gemelli.

Negli anni Novanta Liotta ha recitato in Unlawful Entry, Cop Land e Corrina accanto a Whoopi Goldberg.

Nel 2016 ha raccontato all’agenzia di stampa PA i rimpianti per il modo in cui ha gestito la sua carriera, tra cui quello di aver rifiutato l’audizione per il film di Tim Burton Batman.

“Vorrei aver gestito la mia carriera in modo diverso, ma, sapete, con il senno di poi…”, ha detto all’epoca.

“Quando ho fatto il mio primo film, Tim Burton si stava preparando a fare Batman ed era interessato a me perché voleva che fosse tagliente e reale. Io pensai: ‘Batman? È un’idea stupida”, anche se aveva appena fatto uno dei miei film preferiti di sempre, Beetlejuice. Quindi sì, rimpiango di non aver fatto il provino per quello”.

Ha avuto una carriera variegata, apparendo anche nel ruolo di Frank Sinatra nel film TV del 1998 The Rat Pack.

Nel 2004, Liotta ha debuttato a Broadway nella commedia drammatica Match ed è apparso sul grande schermo in commedie come Date Night del 2010 e due film dei Muppets, e in film drammatici come The Iceman del 2012 e Sin City del 2014: A Dame To Kill For del 2014.

Nonostante la sua carriera immensamente varia, Henry Hill è ancora un personaggio a cui il pubblico ha continuato ad associarlo. Ma è un’associazione che non dispiace all’attore, che ha dichiarato a PA: “La gente mi chiede se mi infastidisce, ma no, Goodfellas sarà un film da top 10 per anni e anni, a quanto pare.

Ray Liotta

Ray Liotta (David Parry/PA)

“Ho ragazzi che vengono da me come se il film fosse appena uscito quella settimana… Quello e Field Of Dreams. Ho anche un sacco di amanti di Field Of Dreams”.

Negli ultimi anni Liotta è apparso in Storia di un matrimonio e Nessuna mossa improvvisa e ha recitato accanto a Taron Egerton nell’imminente serie televisiva Apple Black Bird.

Ha anche recitato in Shades Of Blue di Sky, un dramma poliziesco ambientato a New York con Jennifer Lopez nel ruolo di una detective e madre single di una figlia adolescente che si trova ad affrontare una difficile situazione quando l’FBI la coglie in una posizione incriminata.

Nel 2021 Liotta ha recitato nel film prequel dei Soprano, The Many Saints Of Newark, dopo aver rifiutato un ruolo nel film originale.

Recentemente ha terminato le riprese di Cocaine Bear, un film diretto da Elizabeth Banks la cui uscita è prevista per il febbraio del prossimo anno.

L’attore originario del New Jersey avrebbe dovuto recitare anche in The Substance, accanto a Demi Moore e Margaret Qualley.

Oltre a recitare, Liotta è stato anche la voce narrante della serie di documentari The Making Of The Mob e ha recitato in diversi video musicali, tra cui quello della canzone Lovers On The Sun di David Guetta.

Liotta lascia la figlia Karsen, che condivide con l’ex moglie Michelle Grace, e la fidanzata Nittolo.

Lorraine Bracco, che ha interpretato Karen Friedman Hill in Quei bravi ragazzi, ha dichiarato di essere “distrutta” nell’apprendere la “terribile notizia” della sua ex co-star.

Condividendo una foto di loro due su Twitter, ha aggiunto: “Posso essere in qualsiasi parte del mondo e le persone vengono a dirmi che il loro film preferito è Quei bravi ragazzi.

“Poi mi chiedono sempre qual è stata la parte migliore della realizzazione di quel film. La mia risposta è sempre stata la stessa… Ray Liotta”.

I produttori di Dangerous Waters, il film a cui Liotta stava lavorando al momento della sua morte, hanno espresso la loro tristezza in seguito alla notizia.

Una dichiarazione a nome dei produttori ha detto: “Siamo stati profondamente addolorati nell’apprendere la notizia della scomparsa di Ray, è una perdita tremenda e le nostre più sentite condoglianze vanno alla sua famiglia, alla fidanzata Jacy e alla figlia Karsen”.

Altre storie
Presentato il PC workstation senza ventola PrimeStation Pulsar
Presentato il PC workstation senza ventola PrimeStation Pulsar