RChain e Hoo: La freccia è già stata sul filo

RChain e Hoo: La freccia è già stata sul filo

RChain e Hoo: La freccia è già stata sul filo

sponsored

Il 27 novembre 2021, il fondatore di RChain Greg Meredith e lo scienziato di blockchain Atticbee sono stati invitati come ospiti a un AMA ospitato da Hoo Exchange. Hoo è uno scambio di criptovalute guidato dall’innovazione con sede a Dubai e ha la sua catena pubblica sviluppata in-house, HSC, costruita per il mercato globale delle criptovalute. In questa sessione, Greg Meredith e Atticbee hanno condiviso gli ultimi sviluppi di RChain e idee notevoli sul futuro della blockchain e del metaverso.

RChain and Hoo: The Arrow Has Already Been on the String

RChain and Hoo: The Arrow Has Already Been on the String

Costruito come una tecnologia di coordinamento, invece di piattaforma di pagamento

Secondo Greg, RChain si concentra su blockchain come una tecnologia di coordinamento per fornire un mezzo per il coordinamento globale come le condizioni diventano sempre più gravi a causa del cambiamento climatico. RChain è progettata come un computer globale scalabile e un meccanismo di stoccaggio, piuttosto che un sistema di pagamenti. È impossibile costruire un computer di uso generale da un registratore di cassa, mentre costruire un registratore di cassa da un computer di uso generale è come una passeggiata nel parco.

Questa è la prima blockchain che scala linearmente. Ciò significa che man mano che si aggiungono nodi/hardware diventa più veloce, non più lento. I dati di test attuali mostrano che la rete di test ottiene circa 1.000 tps per nodo per CPU. Quindi una rete di 10 nodi con 10 CPU ciascuno ottiene 10.000 tps. 20 nodi con 20 CPU ciascuno ottiene 20.000 tps, ecc. I dati possono essere realisticamente memorizzati, aggiornati e cercati sulla catena.

Il linguaggio dei contratti intelligenti di RChain, Rholang, è un linguaggio di query transazionale concorrente, che concilia il meglio di SQL e NoSQL. Significa che si possono scrivere query sofisticate per cercare i dati memorizzati, il che si distingue da sistemi come IPFS. I contratti intelligenti possono essere controllati staticamente per gli errori di concorrenza e di sicurezza. Così, errori come quello che ha causato il bug DAO saranno catturati al momento della compilazione, non nel deployment. Immaginate cosa sarebbe successo a Ethereum se fosse stato in esecuzione a 40K tps quando il bug DAO è stato sfruttato.

Sinergia tra Metaverse e RChain

Nell’AMA Greg ha spiegato il suo lungo coinvolgimento nell’area del metaverso. Ha lavorato direttamente con i pionieri della VR/AR, è stato assunto nel laboratorio di ricerca dove Kim Fairchild ha fatto SemNet, da Kim Fairchild stesso. Fu anche colui che suggerì ad Alan Wexelblat il titolo Software.

Comunque Greg ha espresso le sue preoccupazioni sul nostro mondo reale. Sì, il metaverso è caldo, ma il pianeta Terra è ancora più caldo. Infatti, in appena un decennio è probabile che vedremo più di 1.5C di aumento della temperatura, rendendo la zona tropicale inabitabile, con condizioni di bulbo umido – dove l’umidità e la temperatura sono così alte che il tuo sudore non può raffreddarti – facendo sì che la gente non si accorga nemmeno che sta morendo per esposizione al calore. Purtroppo, circa il 40% della popolazione mondiale vive nella zona tropicale. Quindi, in appena 10 anni, 2,8 miliardi di persone diventeranno migranti climatici. Sfortunatamente, quelle 2.8B persone non potranno trasferirsi nel metaverso. Non sarà più fresco per i server che eseguono le simulazioni.

Atticbee ha poi commentato che bisogna rispondere a questa domanda: qual è il ruolo della blockchain nel metaverso? Se il metaverso usa la blockchain solo per scambiare oggetti di scena, immobili virtuali ecc. come NFT, allora la tecnologia attuale potrebbe essere abbastanza buona, almeno se il volume delle transazioni è basso. Tuttavia se il Metaverso cerca di simulare il mondo reale, e usa blockchain come strato di calcolo affidabile, il modello di calcolo di RChain è molto più vicino a come funziona l’universo reale rispetto alla macchina a stati usata da quasi tutti gli altri progetti. Come Greg Meredith ha detto prima, l’evoluzione ha già scelto il miglior modello di calcolo concorrente, e la macchina di Turing sequenziale non è mai quella scelta.

Anche la tecnologia blockchain sottostante e il metaverso dello strato superiore si stimoleranno ed evolveranno reciprocamente. Proprio come nella storia – quando avevamo solo motori a vapore, potevamo costruire solo treni e navi. Dopo aver creato il motore a combustione, abbiamo potuto fare auto, aerei ecc. Ogni progresso tecnologico aprirà nuove porte per il mondo di domani. Con il concurrent computing di RChain, lo sharding senza soluzione di continuità e lo storage on-chain, il Metaverso sarà rimodellato dalla tecnologia innovativa di RChain.

Click to Play VS Click to Pay

Alla domanda sul piano di RChain per lo sviluppo dell’ecosistema, Greg ha risposto che RChain si concentra su un percorso guidato dal volume delle transazioni.RChain sta guardando le applicazioni, come i dati auto-sovrani, la pubblicità online e la sponsorizzazione, e le reti sociali che generano grandi volumi di transazioni. L’argomento economico è semplice. Attualmente, i minatori di proof-of-work stanno facendo milioni al giorno. Cosa li spingerebbe a cambiare i validatori di proof of stake? Se si abbassano i costi di transazione, si sta solo andando a tagliare i loro profitti. Se si riducono i costi di transazione di un fattore 100, ma si aumenta il volume delle transazioni di un fattore 1.000, allora possono guadagnare 10 volte tanto, e ad una frazione del loro consumo di energia. Ora, avete un vero argomento per passare al proof-of-stake.

Una volta che hai capito che il volume delle transazioni è dove si trova l’azione, allora devi solo guardare Internet. Quante volte cliccate per pagare rispetto a quelle per “giocare”? Cioè, quante volte clicchi per postare su Instagram o Twitter o WeChat rispetto a pagare una bolletta o un venditore? Quante volte clicchi per lo streaming su YouTube o Spotify rispetto a pagare qualcuno con PayPal, Venmo o WeChat? Sono centinaia (se non migliaia) a uno. Tutto il volume delle transazioni è nel click su “Play”.

E ovunque si giochi, ci sono le pubblicità. Infatti, la pubblicità online è la più grande economia del mondo. È più grande del petrolio. Quindi, RChain vuole aiutare le persone a fare un sacco di clic decentralizzati per giocare alle DApp: social network, servizi di streaming, servizi di logistica, servizi di dati, ecc. E vuole trasmettere contenuti sponsorizzati attraverso quei servizi decentralizzati, ma farlo in modo da eliminare il capitalismo di sorveglianza. Vuole anche che le persone abbiano voce in capitolo sul fatto che i loro dati siano venduti e, se lo sono, ottenere una parte dei profitti.

Migrazione dagli ecosistemi di altre catene pubbliche a RChain

La soluzione di sharding di RChain permette ad altre catene di essere montate come shard. Questo significa che i contratti intelligenti possono essere scritti come se le altre catene fossero solo risorse RChain. In questo caso, per il lato RChain, c’è una migrazione molto facile.

Il più grande ostacolo alla migrazione è la mancata corrispondenza nel modello computazionale. RChain opera in modo concorrente mentre la maggior parte delle altre blockchain operano in modo sequenziale. Questo significa che le altre catene non possono gestire le richieste di esecuzione di RChain. Le richieste di esecuzione di RChain alle altre catene si accodano e si accodano mentre le elaborano una alla volta.

Naturalmente, andare nell’altro modo è semplice, ma significa che RChain deve rallentare per corrispondere alla semantica sequenziale delle altre catene.

Verso un computer globale senza leader

RChain è in mainnet da poco meno di 2 anni. L’anno scorso ha rilasciato una caratteristica importante: l’ultimo stato finalizzato, il che significa che i nuovi validatori possono sincronizzarsi alla catena senza dover tornare indietro fino al blocco di genesi. Quest’anno sta rilasciando un importante miglioramento delle prestazioni chiamato block merge, che dà lo scaling lineare. È il culmine della ricerca di Greg sull’architettura e la matematica negli ultimi 30 anni, parte del lavoro può risalire a BizTalk Process Orchestration di Microsoft su cui Greg ha lavorato 20 anni fa.

Come ha spiegato Atticbee, esistono le seguenti relazioni btw “computer tradizionale” e la blockchain “computer globale”:

  • Computer tradizionale: computer blockchain.
  • Multithreading : concorrenza della fusione dei blocchi.
  • Multiprocesso : sharding (componibilità).
  • Firewall : verifica formale on-chain (sistema dei tipi di comportamento).

Tutte queste 3 parti sono necessarie per un computer globale veramente utile. E lo strato computazionale dovrebbe essere scelto attentamente in modo che tutte queste parti possano essere supportate, significa che il modello computazionale scelto dovrebbe supportare la concorrenza, la componibilità e un sistema di tipi di comportamento.

RChain and Hoo: The Arrow Has Already Been on the String

Figure: Computational Model Comparisons

Sfortunatamente questo lascia poche scelte. Dalla tabella precedente, solo Pi o Rho-Calculus possono fornire tutte le caratteristiche richieste. Rho-Calculus è la versione aggiornata di Pi-Calculus. Con riflessione con molto più potere espressivo. È il primo processo di calcolo adatto come linguaggio di contratto intelligente. E Greg Meredith è il fondatore di Rho-Calculus.

RChain and Hoo: The Arrow Has Already Been on the String

Figure: Il grafico della conoscenza di RChain

Con la prossima pietra miliare “block merge” sarà dimostrata la capacità multi-threading/concurrency. Dopo di che RChain avrà una soluzione di sharding “senza soluzione di continuità” che rende molti shard “look and feel” come uno solo. Infine, nella milestone Venus, sarà implementato un sistema di tipi di comportamento per permettere a migliaia di contratti di cooperare tra loro in modo sicuro. Al di sopra di questo sarà possibile aggiungere uno strato di orchestrazione di contratti intelligenti come una Kubernetes decentralizzata. Senza un modello computazionale accuratamente scelto, tutto questo è impossibile e la piattaforma sarà bloccata come una soluzione di pagamento, piuttosto che un computer globale che può gestire una scala globale, un’infrastruttura di calcolo all-in-one per servire il Web 3.0.


Questo è un post sponsorizzato. Scopri come raggiungere il nostro pubblico qui. Read disclaimer below.

Crypto Derivatives Powerhouse Phemex Launches Trading Contest With a Colossal 0,000 Prize Pool

Pocketcoin (PKOIN) Is Now Available for Purchase With Visa/Mastercard and 19 Different Cryptos

Image Credits: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, o una raccomandazione o approvazione di qualsiasi prodotto, servizio o società. Bitcoin.com non fornisce consigli di investimento, fiscali, legali o contabili. Né l’azienda né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per qualsiasi danno o perdita causata o presunta causata da o in connessione con l’uso o l’affidamento a qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Altre storie
Aorus rivela un concetto di PC da gioco di prossima generazione
Aorus rivela un concetto di PC da gioco di prossima generazione