Ripple raggiunge una valutazione di 15 miliardi di dollari – il CEO dice che la posizione finanziaria è la più forte di sempre nonostante la causa della SEC su XRP

Ripple raggiunge una valutazione di 15 miliardi di dollari – il CEO dice che la posizione finanziaria è la più forte di sempre nonostante la causa della SEC su XRP

Ripple Scores B Valuation – CEO Says Financial Position Is Strongest Ever Despite SEC’s Lawsuit Over XRP

Ripple ha riacquistato azioni dal suo round di finanziamento Series C, che ha aumentato la valutazione della società a 15 miliardi di dollari, secondo il CEO Brad Garlinghouse. Ha aggiunto che nonostante la causa da parte della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti sullo stato della criptovaluta XRP, Ripple ha avuto il miglior anno in assoluto.

La valutazione di Ripple di 15 miliardi di dollari e il “miglior anno su record”

Il CEO di Ripple, Brad Garlinghouse, ha annunciato via Twitter mercoledì che Ripple ha riacquistato le sue azioni Serie C ad una valutazione di 15 miliardi di dollari.

Il CEO ha descritto che “Anche con i venti contrari del 2021, è stato il nostro miglior anno in assoluto”, aggiungendo che la posizione finanziaria di Ripple è la più forte che sia mai stata, con 1 miliardo di dollari in banca.

Ripple raggiunge una valutazione di 15 miliardi di dollari - il CEO dice che la posizione finanziaria è la più forte di sempre nonostante la causa della SEC su XRP

Nel dicembre 2019, la società ha raccolto 200 milioni di dollari nel round di finanziamento Series C, guidato da Tetragon. Hanno partecipato anche SBI Holdings e Route 66 Ventures. Secondo i rapporti, la valutazione dell’azienda era di 10 miliardi di dollari dopo il round di finanziamento della serie C.

Notando che “rallentare” non è nel vocabolario di Ripple per il 2022, Garlinghouse ha proceduto a spiegare i progressi di Ripplenet e Ripplex in tweets successivi mercoledì.

Per quanto riguarda Ripplenet, ha detto che la rete ha un tasso di volume di oltre 10 miliardi di dollari oggi. Inoltre, Ripplex sta “stabilendo una moltitudine di capacità per il ledger XRP – NFTs, CBDCs, ponti di interoperabilità, sidechains, e molto di più”, ha spiegato il dirigente.

Nel mese di dicembre, Garlinghouse ha anche detto che Ripple ha avuto il suo anno più forte di sempre, nonostante la causa in corso portata dalla Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti sullo stato della criptovaluta XRP.

La SEC ha presentato la causa contro Ripple Labs, Garlinghouse, e il co-fondatore Chris Larsen nel dicembre 2020 sostenendo che la vendita di XRP era un’offerta di titoli non registrata. Garlinghouse ritiene che la causa si concluderà quest’anno.

Tag in questa storia

Ripple, ripple achievements, ripple best year, Ripple Labs, ripple valuation, sec lawsuit, sec lawsuit ripple, sec lawsuit xrp, security offering, XRP, xrp crypto, xrp cryptocurrency, xrp security

Cosa pensi dei risultati di Ripple nonostante la causa della SEC su XRP? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Kevin Helms

Studente di economia austriaca, Kevin ha scoperto Bitcoin nel 2011 e da allora è un evangelista. I suoi interessi riguardano la sicurezza di Bitcoin, i sistemi open-source, gli effetti di rete e l’intersezione tra economia e crittografia.

Trump Family Threatens Legal Action Over Trumpcoin Crypto — Says 'We Do Not Authorize the Use'

Elon Musk Tempts McDonald's to Accept Dogecoin — McDonald's Replies 'Only if Tesla Accepts Grimacecoin'

Image Credits: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, o una raccomandazione o approvazione di qualsiasi prodotto, servizio o società. Bitcoin.com non fornisce consigli di investimento, fiscali, legali o contabili. Né l’azienda né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, per qualsiasi danno o perdita causata o presunta causata da o in connessione con l’uso o l’affidamento a qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Altre storie
Il fondatore di Coin Signals Funds si dichiara colpevole nella truffa di Crypto – rischia fino a 10 anni di prigione
Il fondatore di Coin Signals Funds si dichiara colpevole nella truffa di Crypto – rischia fino a 10 anni di prigione