Tether lancia gettoni agganciati al peso messicano su Ethereum, Tron e Polygon

Tether lancia gettoni agganciati al peso messicano su Ethereum, Tron e Polygon

Tether Launches Tokens Pegged to the Mexican Peso on Ethereum, Tron, and Polygon

L’emittente di stablecoin Tether Operations Limited ha annunciato di aver lanciato un nuovo token fiat-pegged legato al valore del peso messicano. Secondo il team, i nuovi token MXNT saranno inizialmente ospitati su Ethereum, Polygon e Tron.

La stablecoin MXNT è agganciata 1:1 al peso messicano

L’azienda di stablecoin e blockchain Tether ha rivelato di aver lanciato un nuovo token con ancoraggio al Peso messicano che si aggiungerà alla suite di stablecoin dell’azienda. Tether ha lanciato MXNT, una stablecoin ancorata al valore del peso messicano.

Gli altri token fiat offerti da Tether includono il popolare USDT, ancorato al dollaro statunitense, e EURT, legato al valore dell’euro. L’azienda offre anche CNHT, un token legato allo yuan cinese offshore, e tether gold XAUT, un token ancorato al valore di un’oncia di oro fino.

Tether Launches Tokens Pegged to the Mexican Peso on Ethereum, Tron, and Polygon

Il lancio di MXNT avverrà ufficialmente su Polygon, Ethereum e Tron. Tether ha dichiarato di ritenere che il peso digitale sarà molto vantaggioso per l’industria messicana delle rimesse. “Il flusso multimiliardario di rimesse in Messico e le difficoltà legate ai trasferimenti di denaro hanno creato un’opportunità unica per l’utilizzo e l’adozione delle stablecoin”, si legge nell’annuncio di Tether di giovedì. La società ha aggiunto:

La creazione di MXNT mette il Peso messicano sulla blockchain e fornisce un’opzione più veloce e meno costosa per i trasferimenti di beni.

Tether USDT è la più grande stablecoin oggi esistente, con una valutazione di mercato di circa 73,2 miliardi di dollari. La capitalizzazione di mercato del token rappresenta il 5,77% della criptoeconomia da 1,27 trilioni di dollari.

Degli 86,43 miliardi di dollari di volume di scambi di valute digitali di giovedì, il volume di tether è di circa 45,42 miliardi di dollari, pari al 52,55% del volume di scambi globali di oggi. In termini di coppie di scambio di bitcoin (BTC), USDT è la prima coppia con bitcoin, catturando il 55% dei volumi di scambio di BTC di oggi. Tether afferma che il lancio di MXNT sarà un “banco di prova per l’ingresso di nuovi utenti nel mercato latino-americano”

Paolo Ardoino, CTO di Tether, ha spiegato nel corso dell’annuncio che la società ha visto crescere la popolarità delle valute digitali in America Latina. “Nell’ultimo anno abbiamo assistito a un aumento dell’utilizzo delle criptovalute in America Latina che ha reso evidente la necessità di espandere la nostra offerta”, ha dichiarato Ardoino in una nota inviata a Bitcoin.com News.

Il CTO di Tether ha continuato:

L’introduzione di una stablecoin con aggancio al Peso fornirà una riserva di valore per coloro che vivono nei mercati emergenti e in particolare in Messico. MXNT può ridurre al minimo la volatilità per coloro che intendono convertire i propri beni e investimenti da valute fiat a valute digitali.

Proprio di recente, Tether ha pubblicato il rapporto di affidabilità di USDT maggio 2022 dopo il recente fallout di Terra blockchain UST. Anche Circle, l’emittente di stablecoin usd coin (USDC), ha pubblicato un rapporto di garanzia a maggio e recentemente ha spiegato i suoi piani per pubblicare rapporti di attestazione USDC su base settimanale.

Tag in questa storia

Bitcoin (BTC), CHNT, criptoeconomia, CTO di Tether, valute digitali, EURT, gettoni Fiat, gettoni con supporto fiat, mercato latinoamericano, peso messicano, MXNT, Paolo Ardoino, peso, stablecoin con supporto peso, Stablecoins, Tether, Tether Gold, Tether pesos, USDC, USDT

Cosa ne pensate del lancio da parte dell’emittente di stablecoin Tether di un token agganciato al peso messicano? Fateci sapere cosa ne pensate nella sezione commenti qui sotto.

Jamie Redman

Jamie Redman è il responsabile delle notizie di Bitcoin.com News e un giornalista finanziario che vive in Florida. Redman è un membro attivo della comunità delle criptovalute dal 2011. È appassionato di Bitcoin, codice open-source e applicazioni decentralizzate. Da settembre 2015, Redman ha scritto più di 5.000 articoli per Bitcoin.com News sui protocolli dirompenti che stanno emergendo oggi.

Circle to Issue Weekly USDC Reserve Reports — Tether Publishes May 2022 Assurance Report

Finder's Panel Predicts Death of Shiba Inu Crypto — SHIB Expected to Have No Value by 2030

Image Credits: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o di vendita, né una raccomandazione o un’approvazione di prodotti, servizi o aziende. Bitcoin.com non fornisce consulenza sugli investimenti, fiscale, legale o contabile. Né la società né l’autore sono responsabili, direttamente o indirettamente, di eventuali danni o perdite causati o che si presume siano causati da o in relazione all’uso o all’affidamento su qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

Altre storie
Speedy va forte per il mercato del fai da te
Speedy va forte per il mercato del fai da te