The Witcher di Netflix blocca più del suo cast per la stagione 3

The Witcher di Netflix blocca più del suo cast per la stagione 3

Alcuni volti familiari faranno il loro debutto in Witcher

La terza stagione della versione di Netflix di The Witcher è in produzione. Netflix ha recentemente rivelato altri membri del cast di The Witcher Stagione 3, questa volta concentrandosi su alcuni volti freschi ma familiari.

Quattro nuovi membri del cast sono stati confermati per The Witcher Stagione 3, in ruoli in tutto il continente. Robbie Amell (The Flash), Meng’er Zhang (Shang-Chi and the Legend of Ten Rings), Hugh Skinner (Fleabag), e Christelle Elwin (Bloods) si uniscono alla lineup di questa stagione.

Benvenuti sul Continente! Siamo entusiasti di presentare il nostro nuovo cast di reali, guerrieri e fuorilegge che fanno il loro debutto in #TheWitcher Stagione 3. pic.twitter.com/WKsmt2dK1u

– The Witcher (@witchernetflix) 14 aprile 2022

Amell interpreterà Gallatin, che guida un esercito di guerriglieri Scoia’tael che combattono per la parte di Nilfgaard. Zhang interpreta Milva, un’umana adottata dalle driadi della foresta di Brokilon con un talento per il tiro con l’arco.

Skinner assume il ruolo del principe Radovid, il fratello minore del re Vizimir. I giocatori di The Witcher ricorderanno bene Radovid, ma qui lo vedremo nei suoi anni più giovani. E Elwin interpreterà il ruolo di Mistle, un membro di un gruppo di disadattati che sembra essere coinvolto nella storia.

Via ad Aretuza

Abbiamo già visto un accenno di dove la terza stagione di The Witcher è diretta. Oltre a una foto di produzione condivisa qualche settimana fa, Netflix ha anche pubblicato un riassunto della trama della terza stagione di The Witcher. Sembra che Geralt, Yennefer e Ciri siano diretti ad Aretuza.

I poteri di Ciri, e il suo imparare a controllarli, è ancora in primo piano. Ma con alcuni personaggi come Mistle che vengono coinvolti, sembra che molto materiale del libro sia in gioco.

Henry Cavill, che interpreta Geralt nella serie Netflix, ha detto che vorrebbe che la terza stagione fosse fedele ai libri. Vedremo come andrà a finire man mano che la produzione continua.

Nel frattempo, sul lato gaming dell’universo di The Witcher, CD Projekt Red sta lavorando al prossimo capitolo della saga. Sarà costruito su Unreal Engine 5. Quelli che sperano nelle versioni PlayStation 5 e Xbox Series X|S di The Witcher 3: Wild Hunt dovranno aspettare ancora un po’, però. Le versioni next-gen sono state indefinitamente ritardate, in quanto CD Projekt porta lo sviluppo in-house.

The Witcher di Netflix blocca più del suo cast per la stagione 3

Altre storie
Il più grande gioco Pokémon viene lanciato nella storia del Regno Unito | UK Time Tunnel
Il più grande gioco Pokémon viene lanciato nella storia del Regno Unito | UK Time Tunnel