Universal ha una nuova arma nella sua guerra contro Disney

Universal ha una nuova arma nella sua guerra contro Disney

Walt Disney’s (DIS) – Get Walt Disney Company Report Disney World in Florida e Disneyland in California competono per i clienti con Comcast’s (CMCSA) – Get Comcast Corporation Class A Report Universal Studios in Florida e Universal Studios Hollywood in California.

Entrambe le aziende vogliono che le famiglie vengano a trascorrere la loro intera vacanza nel loro parco a tema, nei suoi resort in loco e in tutti gli altri servizi nelle vicinanze.

Pianificare un viaggio nel parco di una delle due aziende richiede una buona quantità di pianificazione. Non solo dovete scegliere un hotel – qualcosa di particolarmente difficile in Florida dove entrambe le compagnie hanno apparentemente infinite opzioni – ma dovete anche comprare i biglietti giusti, pianificare i vostri pasti, e fare un sacco di altre scelte prima di mettere piede in un parco a tema vero e proprio.

Innumerevoli guide sono state scritte sia sui parchi Disney che su quelli Universal. E Disney ha molteplici risorse tra cui la sua app e il suo blog per rendere più facile la pianificazione del viaggio. La Universal ha avuto risorse simili, ma ora, la grande rivale della Disney ha creato una nuova risorsa, che è davvero una raccolta di risorse progettate per rendere più facile la pianificazione del viaggio e la navigazione nel suo parco una volta arrivati.

The Minions have a ride at Universal Studios Florida.

Universal lancia un nuovo “Hub” di pianificazione e informazione

Dal momento che Universal non può assegnare agli ospiti un Minion come guida turistica, la società ha preso provvedimenti per rendere la pianificazione delle vacanze e l’essere nei parchi più facile da capire.

“L’hub di contenuti Discover Universal è stato creato in risposta al feedback che abbiamo ricevuto da voi, i nostri ospiti e – si spera – potenziali ospiti futuri, sul fatto di volere una risorsa unica per imparare tutto quello che c’è da sapere su Universal Orlando Resort e Universal Studios Hollywood. Qui troverete articoli informativi, divertenti serie di video originali e un nuovissimo podcast di pianificazione delle vacanze per darvi i must-dos, must-eats, must-knows, how-tos e molto altro”, la società ha scritto in un post sul blog.

Si tratta di una raccolta di tutto, dal primo podcast in assoluto della Universal a una serie di video, Ride Guys, che rispondono alle domande sulle giostre della compagnia. Può sembrare che non sia necessario, ma alcune persone hanno una tolleranza limitata al brivido, mentre altri potrebbero viaggiare con i bambini dove i fattori di paura o il modo in cui un giro funziona effettivamente conta.

“Quanto veloce va quel giro? Va a testa in giù? Quali sono i requisiti di altezza della giostra? E le uova di Pasqua nascoste? Queste sono alcune delle domande che i nostri padroni di casa Ride Guys sperano di rispondere mentre vi portano attraverso un divertente tour delle attrazioni da fare a Universal Orlando e Universal Studios Hollywood, e si allacciano per mostrarvi come sono le esperienze reali”, ha aggiunto la società.

Ulteriori risorse copriranno le opzioni di ristoranti e hotel, nonché i viaggi in entrambe le località Universal degli Stati Uniti.

Universal Steps Up Its Battle With Disney

Coprire tutto Disney è diventato un settore importante per blogger, podcaster e personalità dei social media. Universal ha persone che fanno lo stesso, ma non allo stesso livello del suo principale rivale.

Lanciando il proprio servizio di media che risponde alle domande degli ospiti e dei potenziali ospiti, Universal fornisce un servizio necessario. L’azienda sembra farlo in un modo che è simile a come i blogger indipendenti, i podcaster e le personalità dei social media coprono la Disney.

Questo dà alla Universal la possibilità di controllare il suo messaggio mentre dà ai clienti e ai potenziali clienti le informazioni che vogliono. L’azienda sembra farlo in un modo che è progettato per essere divertente, perché nessuno vuole che la pianificazione delle vacanze sia un lavoro di routine.

Un servizio come Discover Universal diventerà più importante quando la società del parco a tema aprirà il suo terzo parco a tema in Florida, Epic Universe. Quel parco è stato ritardato, ma è sulla sua strada Comcast CFO Michael Cavanagh ha detto durante il quarto trimestre dell’azienda chiamata guadagni.

“Epic è a pieno regime. Sono stato laggiù un paio di settimane fa. E la costruzione sta andando davvero bene. E penso che l’abbiamo detto in passato, ma ci aspettiamo che il parco apra nel ’25 e certamente in tempo per l’estate del ’25 e torneremo a voi e a tutti quando saremo più granulari sulla data”, ha detto.

Quando quel parco verrà lanciato, non avrà le guide e i contenuti internet/social media che i parchi esistenti hanno. Universal sarà in grado di utilizzare il proprio servizio per ottenere le informazioni necessarie al pubblico, il che, insieme al nuovo parco, può aiutarlo a prendere alcuni clienti che altrimenti sarebbero andati alla Disney.

Altre storie
Crystal Palace 3-0 Arsenal: una sconfitta “inaccettabile” per Arteta
Crystal Palace 3-0 Arsenal: una sconfitta “inaccettabile” per Arteta